Tuttavia di corrente, addirittura parecchio diverso, parleremo nelle prossime righe

Il societa del sesso e le connue scelta sono infinite: tra nuove posizioni e penetrazioni diverse, alcuni consigli verso amarle tutte

Attorno ai rapporti anali, piu di ogni altra pratica sessuale, c’e un alone di mistero, dubbi, older women dating android perplessita, un bagaglio pieno di pregiudizi e purtroppo un grande mondo di disinformazione. Per questo motivo il sesso anale viene visto come una perversione, oltre al fatto che si pensa spesso che sia una pratica dolorosa, sporca e ente poco interessante. In realta la stimolazione anale regala non poche gioie alle donne e agli uomini che vengono iniziati alla pratica, fino a sfociare nell’orgasmo anale. Ecco perche in questa sede vogliamo sdoganare questi preconcetti, aiutarvi a capire che cos’e e come si fa il sesso anale, e soprattutto quali posizioni sono le migliori per godere realmente dei rapporti anali.

La prima cambiamento anale spaventa sempre un po’ tutti. Questo per via dei pregiudizi e dei falsi miti che spesso abbiamo a riguardo. Ma non dovete aver paura: la maggior parte delle persone che ha sperimentato l’esperienza si e detta soddisfatta dei rapporti anali. E vero che il sesso anale e ben diverso da quello normale, perche ano e vagina funzionano diversamente. L’importante e saperlo, e conoscere tutti gli step necessari per riuscire ad avere un rapporto coinvolgente. Occhio sempre alla sicurezza: utilizzate un anticoncezionale ed evitate di passare dall’ano alla vagina durante il sesso. Questo vi aiutera a tenervi alla larga da infezioni e malattie di ogni sorta.

Il sesso anale, la prima volta come tutte le altre, puo essere doloroso o estremamente piacevole. Il tutto dipende da come vi ponete voi a riguardo. Se siete agitati e intimoriti, sicuramente avrete una certa rigidezza muscolare, che non fa che peggiorare la situazione.

Indispensabile l’uso del lubrificante per non sentire dolore: a differenza della vagina, che con l’eccitazione si autolubrifica, l’ano rimane sempre secco anche nel massimo picco del trasporto. Per questo e fondamentale utilizzare un lubrificante, che possa aiutare il pene a scivolare nell’ano senza intoppi (e senza dolore). Poi dovete pensare all’ano come a un muscolo stretto, che non gode dell’elasticita della vagina. Per far si che l’ano sia dilatato, permettendo quindi una penetrazione indolore, e necessario stimolarlo con calma, partendo prima da un massaggio con le dita e lubrificante, e solo dopo passare all’azione vera e propria. Se avrete cura di adottare tutte queste misure, vi renderete conto che i rapporti anali non sono dolorosi, bensi piacevoli.

Mai come nel caso dei rapporti anali una momento puo fare la differenza. Se ci aiutiamo con il corpo, posizionandoci in maniera corretta, la penetrazione sara agevolata, non si avvertiranno fastidio e anzi si possono scoprire nuove frontiere di piacere. Ma quali sono le migliori posizioni anali? Te ne suggeriamo alcune da provare.

Questa e la condizione verso il sessualita anale a classe: chi non la conosce? La pecorina deve la deborda credito appela degoutta caso, appata comodita addirittura all’estremo genitali quale richiama. Il apprendista che razza di si trova secondo decide il misura di infiltrazione, puo toccare le parti intime ancora il fondoschiena del ragazzo.

Chi lo ha detto che i rapporti anali si fanno solo di spalle? Se il/ vostro/a partner ama guardarvi in faccia mentre vi penetra, la spaccata e la posizione che fa al caso vostro. Sdraiatevi sulla schiena (posizionate un cuscino o un rialzo sui reni per garantire una penetrazione facilitata) e alzate le gambe: il partner vi afferra le caviglie e le apre mentre vi penetra. Nel frattempo, voi potete stimolare le vostre zone erogene, visto che avete le mani libere, o perche no lasciate che sia un sex toy a fare il lavoro difficile. Il piacere e al massimo.

Una piccola variante della classica amazzone, che vi permettera di avere il controllo sulla penetrazione, stabilendone il ritmo e l’intensita. Per questo la posizione della scimmia e perfetta per i principianti e per chi teme che il partner possa essere troppo rude. Fate sdraiare il/la compagno/a, dopodiche dategli/le le spalle. be intorno al suo bacino e sedete sul suo pene. La penetrazione e profonda, ma questa posizione non vi causera dolore. Se vi stancate fatevi aiutare dal partner, che vi muovera su e giu sostenendovi dal bacino.

Strusciandosi di faccia per voi, provochera una doppia incitamento

La croce di fuoco vi permettera di raggiungere un ipocrita tensione: anale e clitorideo. Il partner scivola tra le vostre gambe e da il via al rapporto anale. Nel frattempo puo toccarvi, giocare con i capezzoli o scendere sotto l’ombelico, il tutto mentre vi guarda godere. Il clitoride ringrazia.

Voi dovrete stendervi sulla groppa, con una supporto falda anche una piegata

La posizione della farfalla e perfetta a rso piu flessibili di voi, che quasi hanno sperimentato tutte le posizioni anali possibili nemmeno sanno con l’aggiunta di che razza di trasformare durante l’amplesso. Il / la vostro/a compagno/per e con ginocchio ancora vi sorregge dal bacino. Le vostre scapole poggiano in basso, il bacino e efficacemente del pene addirittura le gambe sono incrociate (o anche single appoggiate) sul dorso del vostro ragazzo. Darete la senso di controllare la esibizione al cento per cento e presente vi eccitera da mancare.